Cerca

Juniores: i ragazzi di Livellara battuti da un Casale cinico.



Quando si dice il calcio è strano......tieni in mano la partita, gli avversari passano il centrocampo e diventano pericolosi cinque volte ed in una di queste, complice un'uscita in ritardo del nostro Gianelli, ci beffano, rimani in dieci dopo 5' della ripresa, colpisci una traversa e chiudi fisicamente in maniera esuberante, potremmo racchiudere qui Casale - Lavagnese di quest'oggi.

Partiamo a spron battuto, vogliamo fortemente i tre punti, Celeri e Monteverde creano diversi grattacapi alla non brillante difesa casalinga, Garrone è in gran giornata, Giacopello cuce da dietro e i due centrali dominano i loro attaccanti, nonostante si vada al riposo sullo 0-0 la Lavagnese domina anche fisicamente, il Casale è parecchio impreciso e confuso e Mister Perotti si fa sentire molto senza però modificare l'atteggiamento dei suoi ragazzi, a noi manca solo il gol che tutti si aspettano nella ripresa.

Si riparte con la stessa trama, solo che una sciagurata entrata di Canepa al 5' a centrocampo lascia in dieci i compagni, mister Livellara inserisce Castellucchio su Capalbo (buona la sua gara) al 16' Atzori su Rezzano e Lessona su un generosissimo Garrone, dopo un minuto, si sviluppa sulla sinistra un attacco del Casale che libera Colla, il nove entra in area e, sull'uscita di Gianelli, insacca il gol del vantaggio piemontese.

Noi reagiamo con veemenza, la gara si fa spigolosa e maschia, sembra fatta quando Monteverde sulla sinistra riceve, controlla e scocca un sinistro che batte Fistolera ma si stampa sulla traversa, dopo qualche scontro al limite ma il Sig. Verdese controlla con qualche giallo a carico del Casale, mister Livellara passa alla difesa a tre ed inserisce Romanengo punta aggiunta nel tentativo di pareggiare un incontro che ci ha visto unici protagonisti, dopo 4' di recupero ed un paio di punizioni con tutti "in the box" senza successo, si chiude l'incontro con la vittoria dei piemontesi per 1-0.

Sabato al Riboli arriva il Castellazzo Bormida, sarà complicata ma la squadra merita i primi 3 punti di un Campionato finora avaro nei nostri confronti.

CASALE - Fistolera, Cicogna (73' Olearo), Ghisio, Aviotti, Battista, Lasalvia, Mazzucco (73' Bonfà), Accornero (40' Agolli), Colla, Draghetti (55' Tocco), Fiore (83' Starno).

A disposizione Nikoci, Avonto, Giacchero, Marin. All. Claudio Perotti.

LAVAGNESE - Gianelli, Canepa, Martino, Giacopello (87' Romanengo), Di Lisi, Mazzino, Monteverde, Garrone (73' Lessona), Celeri, Capalbo (51' Castellucchio), Rezzano (61' Atzori).

A disposizione Cinefra, Cavagnaro, Galliano, Oddenino. All. Paolo Livellara.

Arbitro Nicolò Verdese di Asti.

Assistenti Andrea Delaurenti e Amer Abdulhakim Al Taie di Ivrea.

Ammoniti Lasalvia, Colla, Agolli, Tocco (C).

Espulso Canepa (L) al 50'.

Calci d'angolo 2-4.

Reti: 74' Colla (C).

#junioresnazionale

0 visualizzazioni

USD LAVAGNESE 1919

 Via Edoardo Riboli 55, 16033 - Lavagna (GE)

 Tel. 0185.321 777 -  Fax 0185.303 371

 C.F. 90038360104  -  P.IVA 00208350991

Copyright 2015-2018 ©Tutti i diritti riservati.

LOGO USD LAVAGNESE 1919

powered by BWS