Serie D: manita al Savona e prestazone da 10 e lode!



Giornata da incorniciare per Avellino e compagni che stendono un Savona intorpidito e imbrigliato dal gioco bianconero.

La Lavagnese stende il Savona già nella prima frazione, uno-due di bomber Croci e micidiale sequenza Currarino-Tognoni.

A due giornate dal termine, ormai perso il primo posto, il secondo posto non è un miraggio, domenica a Gavorrano senza paura e chiusura con il coltello tra i denti al Riboli con l'Unione Sanremo.

LAVAGNESE - Bellussi, Labate, Guarco, Avellino, Fonjock, Vittiglio, Tognoni (82' Cafferata), Bacigalupo, Croci (57' Ghiglia), Currarino, Cirrincione (65' Di Pietro).

A disposizione Nassano, Gallio, Guida, Carta, Sanguineti, Chiapperini. All. Luca Tabbiani.

SAVONA - Miraglia, Glarey, Pasqualini, Fenati, Ferrando, Mariotti, Ruggiero, Gallo, Murano, Boggian (61' De Martini), Bordo (46' Nappello).

A disposizione Sadiku, Pare, Di Simone, Amabile, Revello, Ciminelli, Lumbombo. All. Gianluca Sciarrone.

Arbitro Signor Fabio Cassella di Bra.

Assistenti Signori Alessandro Castellaneta di Collegno e Carlo Rivetti di Torino.

Ammoniti Guarco e Currarino (L) - Fenati, Mariotti, Nappello (S).

Possesso palla 52-48%

Tiri (in porta) Lavagnese 15(10) - Savona 12(5).

Calci d'angolo 6-3.

Falli commessi 18-14.

Reti: 12'-17' Croci - 19' Ruggiero - 40' Currarino - 41' Tognoni - 67' Bacigalupo - 75' De Martini - 88' Glarey.

#seried #primasquadra

0 visualizzazioni
LOGO USD LAVAGNESE 1919

       USD LAVAGNESE 1919

            Via Edoardo Riboli 55

            16033 - Lavagna (GE)

          P.IVA 00208350991