Serie D e Juniores: le decisioni del Giudice Sportivo.



SERIE D

Dopo le gare del 5 Febbraio e dell'8 Febbraio valide per la 22^giornata del Campionato Nazionale di Serie D girone E, il Giudice Sportivo, Avv. Aniello Merone, assistito dai Sostituti Avv. Fabio Pennisi, Avv. Giacomo Scicolone con la collaborazione del rappresentante dell'A.I.A., Sig. Sandro Capri e del responsabile di segreteria Sig. Marco Ferrari nella seduta del 7 febbraio 2017, ha adottato le decisioni che di seguito integralmente si riportano:

Ammenda di euro 200,00 alla società:

- FINALE per mancanza di acqua calda nello spogliatoio riservato alla Terna Arbitrale.

Inibizione a svolgere ogni attività fino al 16/02/2017 a:

- PAOLO MATTOLINI (Dirigente PONSACCO) per proteste nei confronti dell'Arbitro, allontanato.​

Squalifica di TRE giornate a:

- ANTONY VISCARDI (FEZZANESE) poichè espulso per doppia ammonizione, alla notifica del provvedimento disciplinare, rivolgeva espressioni offensive all'indirizzo dell'Arbitro.

Squalifica di DUE giornate a:

- CHRISTIAN AMOROSO (Allenatore GHIVIBORGO) per avere, a seguito dell'espulsione di un calciatore della propria squadra, rivolto espressioni offensive ed irriguardose all'indirizzo della Terna Arbitrale.

- LIBORIO ZUPPARDO (GHIVIBORGO) per avere, a gioco in svolgimento ma senza la possibilità di contendere il pallone, colpito con una gomitata al costato un calciatore avversario.

Squalifica di UNA giornata a:

- EMANUELE FRATESCHI (FEZZANESE) per somma di ammonizioni.

- NICOLA BOZZI (GHIVIBORGO) per recidiva in ammonizione (5a).

- FEDERICO RUSSO (GHIVIBORGO) per recidiva in ammonizione (5a).

- MARCO TOGNONI (LAVAGNESE) per recidiva in ammonizione (5a).

- IACOPO ZAGAGLIONI (MASSESE) per recidiva in ammonizione (5a).

- LORENZO DOTTO (SESTRI LEVANTE) per recidiva in ammonizione (5a).

- ANDREA ADDIEGO MOBILIO (SESTRI LEVANTE) per recidiva in ammonizione (10a).

JUNIORES NAZIONALE

Dopo le gare del 4 Febbraio valide per la 20^ giornata del Campionato Juniores Nazionale girone A, il Sostituto Giudice Sportivo, Avv. Giuseppe Lavigna, con la collaborazione del rappresentante dell'A.I.A., Sig. Sandro Capri e dell'addetta alla Segreteria Sig.ra Barbara Teti, nella seduta del 7 febbraio 2017, ha adottato le decisioni che di seguito integralmente si riportano:

Squalifica di QUATTRO giornate a:

- PATRICK MARANGON (BORGOSESIA) poichè espulso per avere rivolto espressione irriguardosa all'indirizzo del Direttore di gara, alla notifica del provvedimento disciplinare si avvicinava con atteggiamento minaccioso ed intimidatorio, a pochi centimetri dal Direttore di gara con il palmo della mano destra chiuso. Solamente l'intervento di due suoi compagni impediva che si verificassero conseguenze peggiori.

Squalifica di TRE giornate a:

- DAVIDE DE SALVO (PINEROLO) per avere, al termine della gara, rivolto espressione irriguardosa all'indirizzo di un A.A. Nella circostanza, inoltre, assumeva atteggiamento minaccioso ed intimidatorio puntando, da una distanza di 5 cm, l'indice verso l'A.A.

Squalifica di DUE giornate a:

- SAMUELE POZZI (OLTREPOVOGHERA) per avere a gioco fermo, colpito un calciatore avversario con un calcio.

Squalifica di UNA giornata a:

- FABRIZIO DEMICHELIS (BRA) per somma di ammonizioni.

- ANDREA ALLIVERTI (CASALE) per recidiva in ammonizione (5a).

- ALESSIO PATRUCCO (CASALE) per somma di ammonizioni.

- FRANCESCO GHIRLANDA (LAVAGNESE) per recidiva in ammonizione (5a).

- FRANCESCO STOLCIS (PINEROLO) per intervento falloso su un calciatore avversario lanciato a rete senza ostacolo.

#giudicesportivo #giudicesportivojuniores #primasquadra #seried #junioresnazionale

0 visualizzazioni
LOGO USD LAVAGNESE 1919

       USD LAVAGNESE 1919

            Via Edoardo Riboli 55

            16033 - Lavagna (GE)

          P.IVA 00208350991