Cerca

I 3 punti nel Derby valgono il primo posto!



Alla fine il Derby è stato deciso dalla rete di Antonio Di Pietro, proprio lui che l'anno scorso venne utilizzato solo 8 volte da mister Dagnino, quest'anno dopo 12 turni ha già totalizzato 9 presenze e 2 reti pesantissime contro Sestri e Montemurlo.

Onore al merito il Sestri Levante è sempre rimasto in partita impensierendo Avellino e compagni sino alla fine ma oggi i bianconeri di mister Tabbiani hanno tirato fuori gli artigli e messo in saccoccia tre punti fondamentali.

Il primo tiro in porta arriva già dopo 3 minuti con Addiego Mobilio che trova Gavellotti attento sulla sua conclusione.

La partita è maschia ma senza falli di particolare gravità, un paio di conclusioni di Guarco e Currarino non impensieriscono l'estremo difensore rossoblù.

Al 19' Ghiglia è bravo ad impegnare Caio Secco a terra, mentre due minuti più tardi Currarino imbecca Croci che realizza ma la rete viene annullata da Castorina per fuorigioco del numero 9 lavagnese.

Al 24' ancora Currarino in vena di grazia impegna seriamente il portiere brasiliano, è il momento giusto perchè 26' Salomone discende sulla sinistra e serve un invitante palla a mezz'aria che Di Pietro insacca al volo di prepotenza.

In questa fase centrale del primo tempo la Lavagnese è padrona del campo concedendo al Sestri solo qualche timida ripartenza che non impensierisce la retroguardia di casa.

Un paio di ghiotte occasioni per Croci al 32' e al 36' sono gli unici sussulti dei minuti finali.

Nella ripresa il Sestri entra in campo con maggior convinzione e anche se non si rende particolarmente pericoloso conquista larghi spazi portando Cella e Dotto alla conclusione ma ampiamente fuori misura.

Per la Lavagnese ci provano Currarino e Croci senza però trovare la porta.

Nei minuti finali Addiego Mobilio da una parte e Rolando dall'altra tentano il colpaccio ma le rispettive difese chiudono bene lo specchio della porta.

Nel complesso una partita equilibrata, la sensazione è che con due/tre innesti di qualità il team del presidente Risaliti possa ottenere la salvezza, intanto almeno per una settimana ci godiamo la testa della classifica.

LAVAGNESE- Gavellotti, Labate, Salomone, Avellino, Fonjock, Guarco, Tognoni (82' Repetto), Di Pietro (89' Caorsi), Croci, Currarino, Ghiglia (70' Rolando).

A disposizione Nassano, Gallio, Guida, Troiano, Cirrincione, Chiapperini. All. Tabbiani.

SESTRI LEVANTE - Gobbo Secco, Campazzo, Di Marco, Cella (59' Sgarra), Pane, Dall'Osso (80' Bondi), Addiego Mobilio, Dotto, Acquaro, Orlandi (27' Oneto), Ianniello.

A disposizione Dondero, Moresco, Spaltro, Gallotti, Rivara, Garibotti. All. Dagnino.

Arbitro Signor Salvatore Castorina di Acireale

Assistenti Signori Francesco Cortese di Palermo e Raffaele Accetta di Tivoli.

Ammoniti al 36' Cella e al 62' Dall'Osso (S).

Allontanato all' 88' mister Tabbiani per proteste.

Possesso palla 50-50%

Tiri (in porta) Lavagnese 10(3) - Sestri 6(1).

Calci d'angolo 4-3 per la Lavagnese.

Falli commessi 14-15.

Rete: al 26' Di Pietro.

#seried #primasquadra

0 visualizzazioni

USD LAVAGNESE 1919

 Via Edoardo Riboli 55, 16033 - Lavagna (GE)

 Tel. 0185.321 777 -  Fax 0185.303 371

 C.F. 90038360104  -  P.IVA 00208350991

Copyright 2015-2018 ©Tutti i diritti riservati.

LOGO USD LAVAGNESE 1919

powered by BWS