Nell'anticipo dei 2003 bianconeri sconfitti dalla Virtus Entella.



L'uscita anticipata di Bancalari per infortunio a seguito di un entrata eccessivamente decisa di un calciatore biancoceleste a 5 minuti dalla fine ha costituito l'epilogo negativo di un incontro che la Lavagnese, pur uscendo sconfitta, ha disputato con onore al di là di quanto dica il risultato finale.

Entrati in campo con il piglio e la concentrazione appropriati agli avversari e al palcoscenico del Comunale di Chiavari messo a disposizione per il turno infrasettimanale, i ragazzi di mister Galimberti hanno dimostrato, soprattutto nella prima frazione di gioco, buona organizzazione e fraseggio giocando senza alcuna soggezione verso i padroni di casa.

Alla lunga i valori non solo tecnici ma anche atletici della Virtus hanno prevalso sull'iniziale equilibrio e hanno permesso ai locali prima di passare in vantaggio e quindi, grazie anche ad alcuni sfortunati episodi in fase difensiva, di mettere al sicuro il risultato.

La Lavagnese dal canto suo ha avuto l'occasione per riportare in parità il risultato alla fine del primo tempo ma la punizione dal limite di Cuneo è stata neutralizzata dall'ottimo intervento del portiere chiavarese Balducci.

Un plauso comunque ai giovani bianconeri che non hai mai mollato vendendo cara la pelle fino alla fine.

VIRTUS ENTELLA - Balducci, Ferro, Scorza, Viola, Toselli, Andreetto, Melegazzi, Bianchi, Assereto, Ranasinghe, Forlani.

A disposizione Galletti, Mura, Cafiero, Codda, Baldassarre, Scotto, Garcia. All. Occhipinti.

LAVAGNESE - Matteazzi, Perazzo (Profumo), Russo (Degli Esposti), Midili (Repetto), Barzacchi, Brusacà (Canepa), Raffo, Boitano (Peretti), Bartolozzi (Ismaili), Bancalari, Cuneo.

A disposizione Burgato. All. Galimberti.

Ammonito Cuneo (L).

Reti: 19'pt Melegazzi, 33'pt Ranasinghe, 25'st Bianchi.


0 visualizzazioni
LOGO USD LAVAGNESE 1919

       USD LAVAGNESE 1919

            Via Edoardo Riboli 55

            16033 - Lavagna (GE)

          P.IVA 00208350991