Cerca

Giudice Sportivo: domenica Jolly senza mister Murgia.



Dopo le gare del 2 ottobre scorso valide per la 5^ giornata del Campionato di Serie D girone E, il Giudice Sportivo, Avv. Aniello Merone, assistito dai Sostituti Avv. Giuseppe Lavigna, Avv. Fabio Pennisi, Avv. Giacomo Scicolone con la collaborazione del rappresentante dell'A.I.A., Sig. Sandro Capri e del responsabile di segreteria Sig. Marco Ferrari, nella seduta del 4 ottobre 2016, ha adottato le decisioni che di seguito integralmente si riportano:

Ammenda di euro 700,00

- alla società MASSESE 1919 per avere propri sostenitori lanciato con violenza una bottiglietta di acqua semipiena all'indirizzo di un A.A. sfiorandolo.

Ammenda di euro 400,00

- alla società REAL FORTE QUERCETA per avere, persona non identificata ma chiaramente riconducibile alla società, per la intera durata della gara, rivolto espressioni gravemente offensive all'indirizzo degli Ufficiali di gara.

Squalifica di TRE giornate a:

- MATTEO PACCAGNINI (GHIVIZZANO) per avere, a gioco in svolgimento ma al di fuori del contesto di gioco, colpito un calciatore avversario con una manata sul collo.

Squalifica di UNA giornata a:

- Mister PINO MURGIA (JOLLY MONTEMURLO) per proteste nei confronti dell'Arbitro, allontanato.

- Mister LUCA SALVALAGGIO (SESTRI LEVANTE) per proteste nei confronti dell'Arbitro, allontanato.

- ALESSANDRO BERTAGNA (FEZZANESE) per somma di ammonizioni.

- DANIELE ROSANIA (GROSSETO) per somma di ammonizioni.

- FRANCESCO DI PAOLA (VIAREGGIO) per somma di ammonizioni.


0 visualizzazioni

USD LAVAGNESE 1919

 Via Edoardo Riboli 55, 16033 - Lavagna (GE)

 Tel. 0185.321 777 -  Fax 0185.303 371

 C.F. 90038360104  -  P.IVA 00208350991

Copyright 2015-2018 ©Tutti i diritti riservati.

LOGO USD LAVAGNESE 1919

powered by BWS