top of page

A Torino ragazze sconfitte con onore.


Nella gara di ritorno dei quarti di finale nazionali la Lavagnese di Rossana Castelli esce sconfitta a testa alta, un 3-2 che lascia certo un po di amaro in bocca ma che rende onore e merito al gruppo che è stato creato solo quest'estate dal Presidente Antonio Bacigalupo e dal responsabile Roberto Morbioni.

Queste le formazioni che sono scese in campo ieri a Torino:

Juventus - Rusolo, Coluccio, Stranieri, Pace, Licari, Mondino, Chiavicatti, Barillà, Capello, Falcone, Devoto. A disposizione Milone, Mulè, Seren Rosso, Dichio, Pellizzaroli, Mastroieni, Antonini. All. Bonvegna.

Lavagnese - Picciau, Rizzo, Maestri, Dalfiume, Gardel, Oliva, Monteverde, Lagomarsino, Rocca, Barbieri, Cimarosa. A disposizione Vetrugno, Cavallero, Cesaris, Soracco, Giuliana, Casazza, Garibaldi. All. Castelli.

Arbitro Gabriele Filomena di Collegno.

Assistenti Giacomo Venesia e Giuseppe Giuliano di Nichelino.

Reti: 47'pt e 12'st (rigore) Capello - 14'st Monteverde - 23'st Capello - 26'st Rocca.

#junioresfemminile

0 visualizzazioni0 commenti
bottom of page