La Lavagnese torna da Taggia con un punto che muove la classifica.


Il tabellino della gara odierna:

Argentina: Guerci, Raguseo, Fici, Fiuzzi, Negro, Moroni, El Khayari (80' Leggio), Lazzoni (52' Niang), Ferrario (83' Conrieri), Costantini, Gagliardi.

A disposizione Oddo, Mangione, Lanteri, Celotto, Buttitta. All. Bertazzon.

Lavagnese: Parma, Ferrando, Garrasi, Genovali, Di Leo, Damiani, Marianeschi (46' Croci), Avellino, Di Paola, Di Pietro (46' Cocurullo), Currarino (59' Boggiano).

A disposizione Roi, Davico, Passiglia, Venuti, Canu, Formigoni. All. Dagnino.

Arbitro Signor Alberto Catastini di Pisa.

Assistenti Signori Sante Selicato di Siena e Maicol Lupi di Empoli.

Ammoniti al 61' Raguseo (A) - al 63' Ferrario (A) - al 72' Di Leo (L) - al 93' Cocurullo (L).

Espulsi al 76' Gagliardi (A) per fallo da tergo e all' 81 Raguseo (A) per somma di ammonizioni.

Calci d'angolo 5 - 3 per l' Argentina.

Tiri 6 (3 in porta) per l'Argentina e 14 (4 in porta) per la Lavagnese.

#primasquadra

0 visualizzazioni
LOGO USD LAVAGNESE 1919

       USD LAVAGNESE 1919

            Via Edoardo Riboli 55

            16033 - Lavagna (GE)

          P.IVA 00208350991