Fuochi d'artificio a Lavagna.


Una gara iniziata non nel migliore dei modi con le defezioni in settimana di Ferrando e Di Leo e quella in extremis di Marianeschi, si è conclusa però con un sorriso.

Al vantaggio del neo acquisto Di Paola servito da una spizzata di Croci ha replicato con uno-due micidiale la Caronnese.

Prima da fuori una bordata di Moretti ha piegato le mani di Parma complice una deviazione di Brusacà e subito dopo un tiro al volo di Guidetti si è insaccato sotto la traversa.

L'undici di mister Dagnino ha avuto il merito di non arrendersi mai e così a tre minuti dallo scadere ancora Di Paola si è liberato da vero bomber di razza al limite e ha insaccato chirurgicamente il gol del meritato pareggio.

Lavagnese: Parma, Brusacà, Garrasi, Avellino, Passiglia (55' Boggiano), Damiani, Genovali (84' De Martini), Venuti, Di Paola (93' Formigoni), Currarino, Croci.

A disposizione Roi, Davico, Marianeschi, Della Cella, Cocurullo, Canu. All. Dagnino.

Caronnese: Del Frate, Lanini, Giudici A. (80' Testini), Baldan (76' Sansonetti), De Spa, Rudi, Tanas, Guidetti, Barzotti, Corno (63' Moretti), Giudici L.

A disposizione: Fabbricatore, Manta, Caverzasi, Galli, Niesi, Martino. All. Zaffaroni.

Arbitro Signor Fichera di Catania.

Assistenti Signori Gerbino di Acireale e Bocca di Lucca.

Corner 5 a 2 per la Lavagnese.

Ammoniti Garrasi, Genovai, Venuti (L) - Baldan, Barzotti, Guidetti (C).

Espulso all'83' per proteste dalla panchina Baldan (C).

Reti: 72' Di Paola, 79' Moretti, 82' Guidetti, 87' Di Paola.

#primasquadra #seried

0 visualizzazioni
LOGO USD LAVAGNESE 1919

       USD LAVAGNESE 1919

            Via Edoardo Riboli 55

            16033 - Lavagna (GE)

          P.IVA 00208350991