Cerca

A Caronno finisce in parità.


Ultima trasferta stagionale per i ragazzi di mister Dagnino che in quel di Caronno giocano alla pari con una squadra qualificata ai play-off, ennesimo segno che il finale di stagione è tutt'altro che senza obbiettivi e la voglia di dimostrare a tutti che con un po più di fortuna anche i bianconeri avrebbero potuto arrivare tra le prime cinque.

Davanti a circa trecento spettatori festanti e allo stadio colorato di rossoblù Avellino e compagni volevao ben figurare e fare tutto tranne che da vittime sacrificali, al primo vero affondo infatti è Marianeschi al 27' a portare in vantaggio i bianconeri grazie ad un azione personale che culmina con un sinistro chirurgico nell'angolino basso.

La Caronnese non ci stà e dopo 5 minuti il signor Nube di Mestre concede un calcio di rigore molto discutibile sullo svenimento di Moretti peraltro toccato da nessun giocatore lavagnese.

Il primo tempo si chiude con due strepitose parate di Parma su Moretti che da distanza ravvicinata trova il portierone bianconero a chiudere la saracinesca.

Nel secondo tempo inizia bene la Caronnese che perviene al pareggio grazie ad un preciso passaggio di Barzotti che serve a Corno una palla d'oro il quale non sbaglia e trafigge Parma.

La Lavagnese non si arrende e al 77' Di Leo realizza una pregevole rete su stacco di testa che, anticipando tutti i difensori, spiazza Del Frate e riporta le sorti della gara in parità. Alla fine nessuna delle due formazioni vuole il pari e in un paio di occasioni Di Paola prima e Corno poi provano a vincere la gara.

Nel complesso buonissima prova dei ragazzi bianconeri che domenica prossima chiuderanno al Riboli con l'OltrepoVoghera una stagione davvero travagliata ma che ha saputo ugualmente regalare tante emozioni.

Caronnese: Del Frate, Manta, De Spa, Baldan, Caverzasi, Rudi, Barzotti (79' Sansonetti), Galli, Moretti (67' Tanas), Corno, Giudici L.

A disposizione Fabbricatore, Martino, Niesi, Sposito, Cuzzolin. All. Zaffaroni.

Lavagnese: Parma, Genovali, Garrasi, Avellino, Ferrando, Passiglia (46' Di Leo), Formigoni (74' Canu), Marianeschi, Di Paola, Boggiano, Diallo (46' Zanni).

A disposizione Ferrada, Casassa, Davico, Oppedisano, Velati, Cocurullo. All. Sannino (Dagnino squalificato)

Arbitro Gabriele Nube di Mestre.

Assistenti Nicola Vettori di Treviso e Filippo Faggian di Mestre.

Ammoniti Manta (C) - Genovali e Canu (L).

Calci d'angolo 5-4 per la Lavagnese.

Tiri Caronnese 17 (11 in porta) - tiri Lavagnese 7 (4 in porta).

Falli commessi Caronnese 15 - Lavagnese 21.

Reti: 27' Marianeschi - 32' Moretti (rigore) - 55' Corno - 77' Di Leo.

RISULTATI E CLASSIFICA DOPO LA 37ma GIORNATA

#primasquadra #seried

0 visualizzazioni

USD LAVAGNESE 1919

 Via Edoardo Riboli 55, 16033 - Lavagna (GE)

 Tel. 0185.321 777 -  Fax 0185.303 371

 C.F. 90038360104  -  P.IVA 00208350991

Copyright 2015-2018 ©Tutti i diritti riservati.

LOGO USD LAVAGNESE 1919

powered by BWS