top of page

Serie D: Lavagnese - Gozzano 0-2, il gioco c'é, la vittoria latita.



In una giornata soleggiata e dalla temperatura mite si affrontavano due squadre in momenti diametralmente opposti e il risultato purtroppo lo ha confermato.

La prima azione pericolosa è prodotta dagli ospiti con Cominetti la cui conclusione al 9' non impensierisce Calzetta, tre minuti più tardi è Cozzari a concludere verso la porta bianconera ma ancora il numero uno bianconero fa buona guardia con sicurezza.

Fase centrale della prima frazione molto spezzettata a causa di innumerevoli falli non sanzionati con almeno un paio di gialli per gli ospiti, ne fanno infatti le spese Lombardi al 29' e Tissone al 35' che devono lasciare anzitempo la gara, ma i ragazzi di Fasano sopperiscono bene con gli ingressi di Dotto e Crivellaro e chiudono in attacco la prima frazione con Rovido che al 48' impegna Vagge da buona posizione.

A inizio ripresa ancora il Gozzano tenta la conclusione con Montesano che non inquadra la porta, poi al 56' un altro contrasto al limite costringe Fasano a sostituire capitan Avellino con Croci.

Al 65' Faye chiama all'appello Calzetta sempre presente e ben piazzato, un solo minuto dopo Cozzari si libera dalla marcatura in area e colpisce la base del palo alla destra dell'estremo di casa, é un buon momento per il Gozzano che al 70' si porta in vantaggio grazie all'imbeccata di Cominetti per Sangiorgi che in area spiazza tutti e sigla lo 0-1.

Al 77' Cominetti prova il colpo del k.o. ma trova sulla sua conclusione la gamba di un difensore bianconero, k.o. che è solo rinviato di un minuto perché sugli sviluppi di un corner battuto ancora da Cominetti Ciappellano è più lesto e alto di tutti a colpire e centrare l'angolino per il raddoppio rossoblù.

La gara finisce così con la quarta sconfitta consecutiva per i bianconeri che sabato proveranno a racimolare punti al De Paoli contro un Chieri lanciato all'inseguimento della capolista Novara.


LAVAGNESE: Calzetta, Sommovigo, Casagrande, Avellino (58' Croci), Romagnoli, Tissone (35' Crivellaro), Amendola, Romanengo (84' Righetti), Oliveri (73' Scarlino), Lombardi (29' Dotto), Rovido.

A disposizione: Boschini, Scorza, Bacigalupo, D'Arcangelo All. Gianluca Fasano.

GOZZANO : Vagge, Pici, Bane, Castelletto, Ciappellano, Montesano, Pennati (76' Rao), Cozzari, Faye (86' Nicastri), Cominetti, Sangiorgio (92' Kouadio).

A disposizione: Ujkaj, Peradotto, Italiano, Molinari, Gemelli, Paoluzzi. All. Massimiliano Schettino.


Arbitro: Giuseppe Rispoli di Locri.

Assistenti: Thomas Vora di Como e Michele De Capua di Nola.

Ammoniti: Amendola - Cozzari e Cominetti.

Possesso palla: 55-45%

Tiri (in porta): Lavagnese 1 (1) - Gozzano 9 (7).

Calci d'angolo: 1-9.

Falli commessi: 13-17.

Reti: 70' Sangiorgio, 78' Ciappellano.



204 visualizzazioni0 commenti
bottom of page